Basta ! Un Urlo Che Squarcia il Silenzio

Prefazione di Marzia Carocci In un mondo distratto, privo di valori, dove l’individuo si concentra sull’edonismo, sulla materialità, sulla superficialità e l’indifferenza, ci sono scrittori attenti, che invece puntano il pensiero sull’essenzialità, sulla realtà, sulle piaghe del nostro vivere quotidiano, quel vivere occulto, nascosto, celato e drammaticamente presente. La poetessa- scrittrice Silvana Stremiz, fa parte di quel genere di autori … Continua a leggere

Sospiri Condivisi di Silvana Stremiz

La fantasia e il desiderio, sono chiavi che liberano l’anima dalle sue prigioni. L’anima liberata ci porta in una dimensione magica, lontana dal razionale pensiero e dalla fredda ragione. “Ascoltando” questo libro, si sentono pizzicare le corde del cuore, dalle delicate dita di Eros: ne scaturisce una melodia leggera, soave, che andando ad insinuarsi nel profondo, farà vibrare la femminilità … Continua a leggere

Rivoglio

    Rivoglio … Quel brivido intenso che toglieva il fiato. Mi lasciava senza respiro per farmi respirare più forte. Quella emozione pazzesca che mi fermava il cuore. Fino a non sentirlo più, poi sentirlo ancor più forte. Rivoglio… Te Rivoglio…. Noi copyright di Silvana Stremiz

Si spensero le stelle

          Fu notte fonda. Su di me le gocce di te. Si spensero le stelle nel cielo, sentii addosso il gelo. Mai notte fu più lunga L’anima gridò la bocca non parlò. Mi trasportasti nelle viscere dell’inferno strappandomi l’innocenza. Tu mano amica, uomo adulto, nemico mano traditrice. Gridai senza voce Senti lacerarmi il cuore Mi impedisti … Continua a leggere

Perdonami

Dietro l’orgoglio velato un viso triste. Uno cuore in tormento sensi di colpa. Nostalgia di una chaicchierata e di amica qual eri. Scusa per la parole volate senza usare il cervello. Per quelle brutte dette senza veramente pensarle. Scusami se ti ho ferito ferendo anche me. Scusami non posso cancellarle ma posso chiederti sinceramente “SCUSA” copyright by Silvana Stremiz