Sospiri Condivisi di Silvana Stremiz

copertina-sospiri-condivisi-PensieriParole.jpgLa fantasia e il desiderio, sono chiavi che liberano l’anima dalle sue prigioni.
L’anima liberata ci porta in una dimensione magica, lontana dal razionale pensiero e dalla fredda ragione.

“Ascoltando” questo libro, si sentono pizzicare le corde del cuore, dalle delicate dita di Eros: ne scaturisce una melodia leggera, soave, che andando ad insinuarsi nel profondo, farà vibrare la femminilità di ognuno di noi, dando vita al desiderio.
Desiderio, attrazione, piacere: tutto questo nasce da Eros, da Amore. Tutto questo è Magia.

“Sospiri Condivisi” porta a sentire l’espressione della nostra anima, invitandoci a seguirla attraverso i labirinti dei sensi. Lì dentro ci perderemo, per ritrovare noi stessi…
Perché noi siamo ciò che sentiamo. Siamo le nostre emozioni più profonde, spontanee, e vere; siamo ciò che l’occhio altrui non può vedere, se non ha mai condiviso i nostri sospiri…

Di brano in brano, ci si addentra nel fuoco rigeneratore della passione, in quel sentimento unico, travolgente e miracoloso che è l’Amore.
In ogni verso, troviamo una porta di accesso alle sensazioni. Aprendole, una dopo l’altra, troveremo il coraggio di osare. Osare senza timori: l’unico rischio che si corre è quello di venire rapiti dalle emozioni d’Amore.

Nella sensualità che aleggia tra le parole di Silvana Stremiz, non vi è nulla di proibito, tutto diventa passione morbida e avvolgente, che travolge i sensi e poi se ne va… lasciando il caldo profumo del suo passaggio, a riempire gli spazi tra due Innamorati. Essere sensuali significa comunicare attraverso i sensi, è un punto di contatto, uno scambio fra due persone molto più eloquente di qualunque discorso.

La nostra vita è un respiro dopo respiro, ma cosa sarebbe se non ci fossero anche tanti, tanti sospiri? Sospiri Condivisi, per nutrire la vita di sensazioni…
Silvana Stremiz, con le grandi capacità e sensibilità che le sono proprie, riesce a far volare le nostre anime, in quei luoghi che sanno di magia. Tra i “Sospiri Condivisi” vi è la libertà di esprimere la propria femminilità.

Un viaggio alla scoperta della sensualità, che si nutre di sensazioni e ci fa sentire nel profondo questo concetto inspiegabile.
In questo libro, troveremo la traduzione di un brivido…

Dalla prefazione di — Barbara Brussa
Sospiri Condivisi di Silvana Stremizultima modifica: 2010-05-03T21:57:00+00:00da sylvii
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento