Lasciatemi morire

 

 

0f1eae20ca079f1c20acf9360f2a76bb.gif

 

 

 

Lasciatemi morire
se è quando la vita non sarà più vita,
quando le mani non carezzeranno fiore
e gli occhi non respireranno sole;

Lasciatemi morire,
nella mia libertà è il mio solo tesoro
non conosce catene l’uomo in volo
e per il mio ultimo viaggio voi aprirete gabbie;

Lasciatemi scegliere
se del dolore sarò stanco
e nelle lacrime di chi m’ama
troppo arranco;

Lasciatemi morire
nei vostri occhi scorgo il fardello
lasciate scorrere via questo ruscello;

Lasciatemi morire,
non è nel lasciar libero un uomo
che avrete perso contro il frastuono,
cerco il silenzio fatemene dono
voglio volare oltre questo suono.

Lasciatemi morire,
cos’è una farfalla che non desia volo,
se non carta appassita
tra le sbarre di una prigione infinita.

Lasciatemi morire,
così come il fiume scende al mare
io me ne vorrei andare;

Lasciatemi morire
ho della candela la sembianza
ma non scorgo più luce in questa stanza;

Lasciatemi morire
se è quando la vita non sarà più vita
ho nella libertà il mio solo tesoro
vi prego fatemene dono.

 

Cleonice Parisi

Lasciatemi morireultima modifica: 2007-11-19T22:11:19+00:00da sylvii
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento